Il CSC - Cineteca Nazionale, con il contributo della Direzione Generale Cinema - Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT), presenta il “Portale del Cinema Muto Italiano”. Il progetto nasce con il fine di dare visibilità e accesso al patrimonio del cinema muto italiano recuperato negli anni  grazie all'impegno delle istituzioni e alla tenacia degli studiosi.

Pensato come vetrina delle realtà, italiane e internazionali che si confrontano con la tutela, la conservazione e la valorizzazione del cinema muto italiano, si propone come luogo d’incontro fra oggetti (film, foto, manifesti, documenti cartacei, riviste d’epoca) e sistemi interpretativi (studi storici, critici e filmografici).

Si propone inoltre di svolgere un ruolo di divulgazione e promozione di qualità, e di informazione su iniziative di salvaguardia, studio e diffusione.

Realizzato con risorse interne al Centro Sperimentale di Cinematografia, si avvale della consulenza scientifica di Luca Mazzei (Università di Roma - Tor Vergata) e di Silvio Alovisio (Università di Torino).

Lo sviluppo è in progress ed è aperto a proposte e contributi. Per suggerimenti, proposte e aggiornamenti vai a Contatti.

partner

Il cinema muto italiano in numeri

film prodotti in Italia (1905 - 1931)
9816
film autorizzati dall'ufficio della Revisione Cinematografica (1913-1930)
8285
film "a soggetto" realizzati in Italia (1905-1931)
7632
film muti italiani conservati dalla Cineteca Nazionale
440

news

Il CSC – Cineteca Nazionale collabora con Fondazione Teatro Palladium alla rassegna “Sounds for Silents” (Roma, Arena Garbatella, 12-30 giugno 2021)

La Fondazione Palladium Teatro Università di Roma 3, il CSC – Cineteca Nazionale, il DAMS – Università Roma Tre e il Conservatorio Santa Cecilia di Roma presentano: Sounds for Silents – II edizione, cinque appuntamenti con i film delle pioniere del cinema muto sonorizzati dal vivo (12 – 30 giugno 2021,  Roma, Arena Garbatella, Piazza […]

Découvertes du cinéma muet italien dans les collections du CNC

Nell’ambito del convegno Découvertes du cinéma muet italien dans les collections du CNC ( Bois d’Arcy e Parigi, 291, Boulevard Raspail), i notevoli fondi di cinema muto italiano (filmici e non) del CNC sono stati presentati, discussi e contestualizzati da archivisti, ricercatori e storici del cinema di diverse nazionalità.

Caius Julius Caesar di Enrico Guazzoni (1914) alla British School of Rome (7 maggio 2019, ore 17.30 – 20.00)

La British School of Rome presenta la copia restaurata di Cajus Julius Casear (Enrico Guazzoni, 1914), proveniente da Eye Filmmuseum di Amsterdam (Desmet Collection, didascalie olandesi e sottotitoli tradotti in italiano e inglese), con musiche originali di Michele Sganga, suonate al piano dal vivo dall’autore. Il film presenta la vita di Giulio Cesare, interpretato da Amleto Novelli, […]

continua...